LA STORIA

Dal 1958 la famiglia Silvestrini rappresenta il punto di riferimento per gli amanti del buon bere e per i molti turisti che nella stagione estiva scelgono Caorle come meta per le loro vacanze. Da due generazioni “Enos” è sinonimo del buon bicchiere di vino. Da antica tradizione famigliare, proprietari di vitigni e quindi viticoltori in proprio in una delle zone più rinomate del Veneto Orientale che produce bianchi celebri – quello che un tempo era nominato “Tocai di Lison” - e rossi importanti quali il Cabernet Franc. Questa lunga esperienza è oggi portata sulla tavola dell’Enoteca di famiglia.